Home

Sacro di Birmania pelo corto

Il Birmano o Gatto Sacro di Birmania, è un gatto dal pelo semilungo, di stazza massiccia e con bellissimi occhi blu.Nonostante le dimensioni è molto aggraziato ed elegante. Il caratteristico pelo setoso ondeggia sotto l'andatura sinuosa del gatto Birmano che sembra camminare in punta di piedi. La sua vita media è intorno ai 14 anni Ci sono numerose offerte di Sacro di Birmania a pelo corto in vendita da allevamenti, negozi, canili, privati, fra le quali trovare quella ideale per te. Se non lo trovi imposta un avviso per ogni nuovo annuncio con queste caratteristiche Il Sacro di Birmania è un gatto mite che adora la compagnia dei diversi componenti della famiglia, siano essi adulti o bambini. È piuttosto accomodante in presenza di sconosciuti e nei confronti di altri animali. ha un mantello medio lungo e non necessita di particolari attenzioni in questo senso.Ha una salute delicata e va controllato, in questo senso, con cadenza periodica presso un. Ci sono numerose offerte di Sacro di Birmania a pelo corto in adozione a Roma (Provincia) da allevamenti, negozi, canili, privati, fra le quali trovare quella ideale per te. Se non lo trovi imposta un avviso per ogni nuovo annuncio con queste caratteristiche Pelo: pelo semilungo Manuale: Il gatto sacro di Birmania è una razza di gatto elegante, dalla stazza massiccia e dagli occhi blu. Le origini sono incerte, potrebbe essere stato importato dalla Birmania, è più lungo sul corpo e più corto sul muso e sulle estremità

La lunghezza del mantello del Sacro di Birmania, classificato come pelo semilungo, è dovuta ad un gene recessivo (è recessivo nei confronti del pelo corto) per cui anch'esso deve essere presente in entrambi i genitori per comparire nel cuccciolo (da un gatto a pelo lungo ed un gatto a pelo corto omozigote si hanno cuccioli a pelo corto) Il gatto Sacro di Birmania.Il mondo dei gatti descrizione dettagliata razze dei gatti a pelo lungo e corto con foto,fisionomia,carattere,cure,storia,alimentazione,riproduzione,allevamento Il Sacro di Birmania è un gatto di razza pregiata dall'affascinante aspetto. Il suo sguardo magnetico, la sua espressione dolce, il suo look ammaliante sono dovuti da uno standard (=descrizione del Birmano) severo che rende la selezione di questa razza molto difficile per gli allevatori 12. Gatti anallergici, il Gatto Sacro di Birmania. mina_birman. Il Gatto Sacro di Birmania ha pelo medio-lungo e setoso senza sottopelo. Ciò significa che la loro pelliccia è meno soggetta a nodi rispetto ad altri gatti come i persiani. Poiché il Gatto Sacro di Birmania non ha un sottopelo, potenzialmente perde meno pelo di altre razze Il pelo del gatto di Birmania è più lungo sul corpo, attorno al collo e sulla coda portata alta a pennacchio, più corto sul muso e sulle estremità. Il gatto di Birmania è di colore chiaro, diventa di colore è intenso solo sui cosiddetti points da cui il nome colourpoint

Il gatto sacro di birmania e' un gatto a pelo semi lungo . Il pelo e' setoso , morbido , quasi privo di sottopelo ; difficilmente formera' dei nodi . Piu' lungo sul corpo e piu' corto sulla testa e le estremita' . Molto affascinante e' la ricca gorgera di pelo lungo che circonda la sua testa , che ricorda la criniera di un leone Uno dei vantaggi del Sacro di Birmania, se si intende tenere in casa l'animale, è quello di avere poco sottopelo e quindi di perdere meno pelo rispetto ad altre razze di gatti a pelo lungo.. Il carattere affettuoso e amichevole soprattutto con i bambini è però il particolare che rende questo gatto uno dei più adottati in famiglia.. Non a caso infatti anche se non rispondente.

Sacro di Birmania - Razze gatti - Tuttosuigatti

Il pelo del Sacro di Birmania è setoso, morbido e semilungo con scarso sottopelo. Il pelo è corto sul muso, si allunga gradualmente sulle guance e diventa lungo e folto attorno al collo, come se fosse la criniera di un leone, sul dorso e sui fianchi, per poi riaccorciarsi leggermente sulle zampe Il pelo è semilungo e setoso, di solito più lungo sul corpo e sul folto collare sotto al mento e sulla collottola, mentre tende ad accorciarsi sul muso e sulle zampe.I caratteristici guantini bianchi (che devono arrivare alla terza falange nelle zampe anteriori, mentre in quelle posteriori dietro si allungano sino al garretto) non sono in alcun modo prevedibili dagli incroci: possono o meno. Il gatto Sacro di Birmania è da inserire tra i gatti a pelo lungo e mostra una discreta resistenza che permette di stare piuttosto tranquilli sotto questo punto di vista. Generalmente il padrone di un birmano dovrà provvedere alla pulizia del proprio gatto almeno una volta la settimana Di aspetto imponente, col suo lungo pelo, si aggiunge un tocco di classe con le zampe guantate di un colore bianco candido. Il netto contrasto tra le estremità scure e il corpo chiaro lo legano al Siamese. In sintonia con l'aspetto maestoso, il Gatto Sacro di Birmania ha un carattere mite e tranquillo

I mantelli dei gatti

Sacro di Birmania a pelo corto in vendita Cuccioli di

Pelo corto; Pelo lungo; Lo shop di G come Gatto; Sacro di Birmania. Esistono molte leggende legate al Sacro di Birmania, ve ne riporto una tra le tante: Si narra che in Birmania, prima della venuta del Buddha, vivevano gli Khmer, un popolo tranquillo e molto religioso che venerava le sue divinità in splendidi templi Il sacro di Birmania (o birmano) è una razza di gatto a pelo semilungo o lungo che si caratterizza per la sua innata eleganza.. La leggenda vuole che la razza discenda da un'antica popolazione di gatti sacri che vivevano in un tempio khmer di Lao-Tsun in Birmania (l'odierna Myanmar) Il Sacro di Birmania o Birmano è un gatto dagli occhi blu intenso, dallo sguardo dolce e dal pelo setoso. Affettuoso e giocherellone sin da cucciolo, ideale per la pet therapy, si adatta sia ai single che alle famiglie con bambini e si lega al padrone in modo indissolubile tanto da essere spesso chiamato gatto-cane Il Sacro di Birmania soffre parecchio la solitudine. Il gatto Sacro di Birmania è molto adatto alla compagnia dei bambini. Infatti, pur essendo molto giocherellone, non è mai aggressivo e non si rivolta mai verso gli umani, ma tende a stabilire con loro un rapporto intenso ed a volte esclusivo Il gatto sacro di Birmania ha il corpo color guscio d'uovo (tonalità beige-dorata) in tutte le varietà. Il birmano è un gatto colorpoint le cui particolarità sono legate alla presenza del gene cosiddetto himalayano: un enzima termosensibile determina la colorazione più scura delle estremità rispetto al corpo, ma tutti e quattro i piedi devono essere bianchi

Un gatto vestito di luce A cura di Annamaria Dogliotti. Ai canoni della moda non sfuggono nemmeno i gatti e oggi in testa alla classifica dei gatti più in, c'è sicuramente il Sacro di Birmania che per la sua leggiadra bellezza e forse anche per l'alone di magia e di mistero che circonda la sua origine, si è saldamente posizionato sul gradino più alto del podio Il Sacro di Birmania. Il gatto Sacro di Birmania è una razza di gatto elegante, dalla stazza massiccia e dagli occhi blu. La corporatura del gatto Birmano è di media grandezza, le femmine sono leggermente più piccole dei maschi e possono pesare tra i 3 e i 4 kg, mentre i maschi possono raggiungere i 4-4,5 kg di peso Vendita Sacro di birmania annunci animali Sacro di birmania da Privato, gatti in Vendita a Bologna, Hilda il 04/02/2021. Subito cuccioli gatt

Il Sacro di Birmania è un gatto di taglia media con il corpo leggermente allungato, non facile da allevare in quanto lo standard della varietà, prevede una grande varietà di parametri per la conformità Su AnimaleAmico puoi trovare velocemente tanti annunci di animali, annunci sacro di birmania in regalo, ed anche tanti annunci gatti pelo lungo in regalo da allevamenti e da privati. Cerca tra migliaia di annunci selezionati il cucciolo dei tuoi sogni, trova inserzionisti che regalano o offrono in adozione anche nella tua città Sacro di Birmania: semilunga, corta sul muso, gradualmente si allunga dalle guance fino alla gorgiera, è lunga sui fianchi a formare una sorta di calzoncini sulle zampe posteriori. La tessitura del pelo è setosa con poco sottopelo

Gatto Sacro di Birmania - Carattere, Prezzo, Cuccioli

Immensa Varietà di Hotel, dai Più Economici ai Più Lussuosi. Servizio clienti 24 Ore. Prenotazioni Facili, Veloci e Sicure Con Conferma Istantane Il Sacro di Birmania per il contrasto tra le estremità scure e il corpo chiaro è da sempre legato alla colorazione del Siamese, un gatto snello con il pelo corto. Nel Birmano questa colorazione si abbina però a un aspetto imponente e al lungo pelo fluente, a cui si aggiunge il tocco di classe dei guanti bianco puro alle quattro zampe Il Gatto Sacro di Birmania nasce completamente bianco e raggiunge la sua colorazione finale nei 2-3 anni di età. Gli occhi sono di dimensione media, leggermente OVALI e di colore blu intenso.. Il manto è più corto sul muso, si allunga lungo il corpo fino a diventare da lungo a semilungo, abbondante nella collaretta, in particolare nei maschi.Il pelo del sacro di birmania è setoso con. sacro di birmania STANDARD Corpo: gatto classificato come semicobby, a pelo semilungo con le punte colorate e i piedi bianchi, dal corpo lungo e abbastanza pesante, con un'ossatura forte e una muscolatura possente

Il pelo del corpo del Birmano è beige dorato, ma ne esistono diverse sfumature, come il Chocolat Point, il Seal Point, il Blu Pont, il Lilac Point, il Red Point ed il Cream Point. Il gatto sacro di Birmania in realtà nasce bianco, la sua colorazione particolare si definisce dopo un anno e nella stagione invernale. BIRMANO: LE CUR Sacro della Birmania. Il Sacro di Birmania o gatto Birmano possiede un pelo morbido, fitto e lungo, ma non possiede invece un folto sottopelo. (Foto AdobeStock) Questa tipologia di pelo, vuol dire che non è in grado di gestire le rigide temperature e le correnti d'aria come fanno gli altri gatti grazie al loro mantello

Sacro di Birmania a pelo corto a Roma Cuccioli di razza

  1. Il gatto Sacro di Birmania è uno dei felini più belli e particolari che ci siano. E' tendenzialmente un albino, dal pelo bianco latte e con alcune macchie più scure in specifici aree del corpo (come muso ed orecchie). Nel tempo sono nate diverse tipologie di gatti sacri di Birmania (o Birmania) ma tutte hanno mantenuto due caratteristiche fondamentali: le zampe bianche e gli occhi azzurri
  2. ati ed abituati all'uso della lettiera., Genitori visibili e testati fiv e felv negativi
  3. L'aspetto del Sacro di Birmania: Per quanto riguarda l'aspetto del Sacro di Birmania mi rifaccio allo standard ufficiale della razza che vi invito a leggere perchè di facile comprensione per tutti. E'importante sapere esattamente le caratteristiche della razza per saperle riconoscere quando si va a cercare il proprio gattino. Purtroppo come in ogni settore non Leggi tutto L'aspett
  4. Gatti sacro birmania in vendita in animali: scopri subito migliaia di annunci di privati e aziende e trova quello che cerchi su Subito.i

Gatto sacro di Birmania - Wikipedi

Sacro di Birmania. Occhi blu, pelo beige e testa arrotondata: il sacro di Birmania è un gatto dall'aspetto elegante e maestoso, di stazza grande e massiccia. Ha un carattere tranquillo, equilibrato e affettuoso, che lo rende adatto alla vita in casa (con, se possibile, qualche sporadica passeggiata in giardino) Il costo del Gatto sacro di Birmania è compreso, generalmente, tra gli 800 e i 1300 euro e varia a seconda del pedigree, del sesso e dell'età. Per il suo mantenimento mensile è bene preventivare un budget medio di circa 30 euro Gatto sacro di birmania: d imensione e caratteristiche fisiche. Il mantello morbido e corto del Burmese è facilmente curabile con spazzolatura o pettinatura settimanale per rimuovere i capelli morti e distribuire l'olio per la pelle. Il pelo è corto e satinato

Scottish - Tutte le caratteristiche, prezzi e dove trovarlo

Meglio nota come sindrome da nudità del Sacro di Birmania, questa patologia ereditaria si manifesta con questi sintomi: assenza totale del mantello (in pratica hanno una specie di sottopelo corto e lanuginoso, ben diverso dal manto che deve... aumento del rischio di infezioni cutanee in quanto la. Il pelo è corto sul muso, si allunga gradualmente sulle guance e diventa lungo e folto attorno al collo come se fosse la criniera di un leone (chiamata gorgiera); sul dorso e sui fianchi rimane lunga, sulle zampe si accorcia leggermente ed infine tra i polpastrelli si formano dei simpatici ciuffi di pelo più lungo. Il gatto Sacro di Birmania.

sacro di birmania - genetica felina, genetica del color

Il gatto sacro di Birmania è una razza felina dalla taglia medio-grande, è muscoloso e ben proporzionato. La testa è tonda e robusta, ha le guance piene, il naso corto e gli occhi ben distanziati. Il pelo è corto sul muso ma lungo e setoso sul corpo, si nota l'assenza del sottopelo che rende più semplice la toelettatura Il gatto sacro di Birmania è un esemplare dal formato contenuto, i maschi possono raggiungere i sette chilogrammi mentre le femmine giungere fino ai cinque chili di peso. Non esiste una vera distinzione tra i due infatti, per entrambi, il corpo appare leggermente più lungo rispetto alle zampe corte ma proporzionate, la testa è tondeggiante con guance gonfie che rimandano ad una forma a cuore

Il gatto Sacro di Birmania - Birmano - Micimia

Chihuahua nano prezzo: pelo lungo, pelo corto e il messicano

Gatto Sacro di Birmania - razza, colori, carattere

  1. Risposta : malattie gatto sacro birmania Ciao carissima Elvira e grazie per aver scritto alla nostra rubrica domande&risposte del sito cibocanigatti.it. Congratulazioni a te a tua marito per aver deciso di adottare due ciccioli di gatto sacro Birmano
  2. Il pelo è di media lunghezza su tutto il corpo, serico e piacevole al tatto, la coda è mediamente lunga ed elegante. Caratteristica esclusiva di questa razza sono i cosiddetti guanti, infatti sulla punta di ogni piede i Birmani hanno delle lunette bianco-candido. Carattere Il Sacro di Birmania è un eccezionale compagno di vita e di giochi
  3. Il gatto Sacro di Birmania è sicuramente tra le razze feline che meglio si adattano alla vita in appartamento. Docile, affettuoso e allo stesso tempo dotato di una spiccata intelligenza, si distingue per il rapporto esclusivo che ama instaurare con il padrone. Per il suo carattere pacifico, il gatto Birmano convive bene sia con gli altri gatti che con i cani
  4. Il pelo, corto intorno al muso, è lungo sul resto del corpo. La coda è medio-lunga, folta. Il mantello del gatto sacro di Birmania è dorato o azzurrato e contrasta con le marcature color seal, blue, chocolate, cream, red, lilac
  5. Beh, i gatti con pelo semilungo o lungo devono essere spazzolati spesso per evitare i nodi... se per te non è impegnativo spazzolare il gatto tutti i giorni, allora non richiedono molto impegno. I gatti a pelo corto vanno spazzolati lo stesso, ma non così frequentemente. Sicuramente richiedono meno impegno di quelli a pelo lungo
  6. are ogni untuosità. Origini e storia del Gatto Birmano. Pare che il Birmano o Gatto sacro di Birmania abbia trovato origine nei templi sacri di quella terra, forse derivato da un incrocio naturale tra Siamesi e gatti bicolori a pelo lungo
Pastore Scozzese - Carattere, Prezzo, Cuccioli, Cure e

Gatti anallergici, ecco le 15 razze di gatti per chi

Il Sacro di Birmania è un gatto dotato di grande fascino, elegante e raffinato nel portamento, ha una struttura grande e robusta dal pelo semi-lungo. I maschi, che possono raggiungere i 5 kg sono piu' grossi delle femmine, che solitamente si fermano a 3/4 kg. Il suo corpo e' leggermente allungato con zampe corte e grosse Il pelo è lungo sul dorso e sui fianchi, corto sul muso, a seconda delle diverse parti del corpo. Il colore, invece, è influenzato da diversi fattori: l'età del gatto, le variazioni climatiche, il colore delle punte. I gatti Sacri di Birmania nascono tutti bianchi, e solo dopo diversi giorni si cominciano a vedere le marcature Chi sceglie un Gatto Sacro di Birmania come compagno con cui trascorrere le proprie giornate, è per il suo stupendo carattere e per la sua bellezza. È un gatto elegante in tutti i suoi movimenti, con uno sguardo magnetico ed intenso, e accarezzarlo è una sensazione molto piacevole a causa del suo pelo morbido e setoso. La convivenza con il Sacro di Birmania crea uno stretto legame con il.

Il gatto sacro di Birmania ha un aspetto incantevole, contemporaneamente mistico e magico, dotato di un contegno gentile, straordinari e profondi occhi blu, è un eccezionale amico per i bambini. Esemplari della razza sono arrivati in Europa tardi, si dice una coppia in Francia, nel 1919 Gatti: razze, salute, caratteristiche e abitudini. Aspetto generale, origini, storia, curiosità Standard Carattere Malattie genetiche Salute Il sito segnala i seguenti allevatori Aspetto generale: Gatto a pelo corto possiede una struttura longilinea Disponibili alla prenotazione ultimi due gattini un maschietto pelo corto e una femminuccia pelo lungo sono nati da genitori siamese e sacro di Birmania testati fiv felv saranno consegnati per metà novembre con libretto sanitario due vaccini sverminati e visita veterinaria per maggiori informazioni solo contatto telefonico NO PERDITEMPO i gattini hanno un carattere dolcissimo e vivono in casa. - pelo lanoso al tatto - pelo dotato di sottopelo - pelo che si infeltrisce e si annoda - pelo ruvido al tatto - pelo troppo corto - pelo troppo lungo. La colorazione. Il gatto Sacro di Birmania è un gatto colourpoint (dall'inglese colour=colore e points=punta) significa punta colorate Sacro Di Birmania PREMESSA Il Sacro di Birmania è un gatto di razza pregiata dall'affascinante aspetto. Il suo sguardo magnetico, la sua espressione dolce, il suo look ammagliante sono dovuti da uno standard (=descrizione del Birmano) severo che rende la selezione di questa razza molto difficile per gli allevatori

Gatto di Birmania: aspetto, carattere, cure e prezzo

Il Sacro di Birmania è infatti molto pregiato e bello tanto che viene selezionato accuratamente dagli allevatori che devono passare severi controlli per essere certificati. Da queste selezioni ne derivano il pelo abbondante e folto e gli occhi chiari e magnetici, le due caratteristiche che lo contraddistinguono da tutti gli altri gatti Beautifuleye's - Gatto Sacro di Birmania. Pet Supplies. Cuccioli di Bassotto Tedesco a pelo duro e corto. Pet Service. Allevamento la dea Rea Scottish fold e straight Selkirk rex. Interest. See More triangle-down; Pages Businesses Local Service Pet Service I Birmani Di Angela - Allevamento Amatoriale Gatto persiano pelo corto Il gatto persiano pelo corto, Gatto sacro di Birmania red point Il gatto sacro di Birmania red point è una delle colorazioni più belle in cui si presenta questa razza ed è caratterizzato da point rosso arancio e pelliccia molto chiara ORIGINI Originario della Birmania, appunto, essendo un gatto sacro non gli era consentito di uscire dai templi; nonostante questa rigidissima regola protettiva pare che intorno agli anni Venti del Novecento il miliardario americano Cornelius Vanderbilt, nel corso di una crociera in Oriente, fosse riuscito a ottenere, forse corrompendo l'inserviente di un tempio, un maschio e una femmina Sacro di Birmania. Di origini francesi il Birmano venne battezzato negli anni Cinquanta Sacro di Birmania per distinguerlo dal Burmese.. Questa razza è stata ufficialmente riconosciuta in Francia nel 1925, in Gran Bretagna nel 1966 e un anno dopo negli Stati Uniti.. I colori riconosciuti del Sacro di Birmania sono tutti quelli solidi, le squame di tartaruga e i tabby, sempre in.

Il Sacro di Birmania ha una morfologia speciale, tipica della razza. E' un gatto forte e compatto, di taglia media (il peso di un esemplare adulto varia dai 3-4 kg della femmina ai 4,5-5,5 kg del maschio), dal corpo leggermente allungato con zampe corte e solide Stallone Sacro di Birmania per accoppiamento Salve,stupendo Sacro di Birmania figlio di capioni,disponibile per accoppiamento solo dopo aver visionato la femmina: uno splendido Blu tabby pedigree anfi e esami fiv\fel negativi, con una notevole struttura,sulle condizioni di monta possiamo accordarci , da fissare tramite accordo scritto e firmato,disponibile per gatte di pari razza , con.

allevamento cuore impavido ALLEVAMENTI DI RAZZA

Mantello: lungo o semilungo ma più corta sulle zampe,folto e soffice. Segue bene i movimenti del corpo aprendosi a ciocche, ha un collare molto importante e voluminoso. Il pelo è presente anche sulla coda, mentre i piedi hanno ciuffetti fra un dito e l'altro I Siamesi hanno gli occhi di un blu profondo, seguiti da altre razze come il Sacro di Birmania, Ragdoll ecc. Razze feline colourpoint. A pelo corto: siamese; thai; tonkinese; esotico; british; Cornish Rex; sphynx. A pelo semilungo: sacro di. Con il suo morbido pelo vaporoso e gli occhi di un blu magico, il Sacro di Birmania si aggiudica un posto di primo piano tra i gatti più belli del mondo. 12 Settembre 2018 di Redazione Con il suo morbido pelo vaporoso e gli occhi di un blu magico, il Sacro di Birmania si aggiudica senza dubbio un posto di primo piano tra i piccoli felini più belli del mondo Pelo corto; Pelo lungo; Lo shop di G come Gatto; Razze. Latest . Latest; Featured posts; Most popular; 7 days popular; By review Il Li Hua, una razza felina di origine naturale e di nascita cinese. Thai. Sphynx. Siberiano. Sacro di Birmania. Flaminea-3 Ottobre 2016 0. Certosino. Flaminea-3 Ottobre 2016 0. Europeo. Flaminea-3 Ottobre 2016 0. Il British: un autentico gigante buono a cura di Luciana Bornheber Il British discende dal gatto comune domestico, come gran parte degli europei a pelo corto. Si narra che Romani lo introdussero in Gran Bretagna e in Scozia 2000 anni fa per proteggere le provviste di cibo dai topi..

American Curl a pelo lungo (1985, USA) American Curl a pelo corto (1985, USA) Maine Coon (1967, USA) Neva Masquerade (1991, Russia) Norvegese delle Foreste (1977, Norvegia) Ragdoll (1965, USA) Sacro di Birmania (1966, ex-Birmania) Siberiano (1991, Russia) Angora Turco (1970, Turchia) Turco Van (1969, Turchia) Vai alla galleria . Abissino (1882. - Gatti Pelo Lungo: Maine Coon, Norvegese, Persiano, Ragdoll, Sacro di Birmania, Siberiano. GERMANO ANZIO (LIDO DEI PINI) di ANZIO ( (ROMA) Allevamento LEONI ALATI di Gatti Pelo Corto: Blu di Russia. LUCIA FIOR (PARMA) Allevamento di Gatti Pelo Corto: Blu di Russia, Certosino, Siamese. - Gatti Pelo Lungo: Sacro di Birmania, Siberiano Varietà a pelo corto: Non esiste Articolo sulla razza: Si racconta che un gatto bianco puro del tempio di Lao-Tsun, chiamato Sinh, salì sulla testa del grande sacerdote Mun-ha, che era in punto di morte, a questo punto i piedi del gatto, che avevano toccato il monaco, rimasero bianchi, a simboleggiare la purezza, i suoi occhi gialli divennero blu

Pastore tedesco - Carattere, Prezzo, Cuccioli, Cure e Consigli

Birmani Dei Draghi Blu Allevamento Sacro Di Birmania

Le zampe del Sacro di Birmania sono corte e forti, con i piedi grandi e tondi. La coda è mediamente lunga e a pennacchio. Il pelo del Sacro di Birmania varia da medio a lungo a seconda delle zone del corpo; forma una folta gorgiera ed è lungo sui fianchi. È liscio e setoso, con poco sottopelo, caratteristica che evita il formarsi dei nodi e non obbliga i padroni a spazzolare continuamente l. Il pelo semi-lungo del gatto sacro di Birmania non richiede tante cure. A differenza di quanto si potrebbe pensare, il pelo semi-lungo del gatto sacro di Birmania non richiede molte cure. La consistenza del mantello, liscia come la seta, evita la formazione di nodi. Inoltre questa razza non perde tanti peli Il Sacro di Birmania è la scelta giusta per quelle persone che non cercano un gatto-soprammobile ma un amico vero, un compagno con cui dialogare e dividere ore di serenità, coccole e giochi. Il suo carattere è praticamente perfetto per un felino: ama la casa, le comodità, avere una vita regolare e costante nelle abitudini e negli affetti

Sacro di Birmania: Gatto ideale per appartamento

Categoria II (gatti a pelo semilungo) SBI Standard del Gatto Sacro di Birmania Generale Taglia Media Testa Forma Ossatura robusta Fronte Lievemente Arrotondate Guance Piene,alquanto arrotondate Naso Di media lunghezza senza stop, ma con una leggera intaccatura Mento Consistente Orecchie Forma Abbastanza piccole con la punta arrotondata Posizion LE RAZZE DEI GATTI A PELO LUNGO . COM'E' FATTO Il gatto Birmano - Sacro di Birmania. Il Sacro di Birmania è un magnifico gattone ,grande e massiccio

Fox Terrier - Carattere, Prezzo, Cuccioli, Cure e Consigli

Allevamento di Sacri di Birmania Achtung Bab

Il sacro di birmani non fa eccezione e quindi come tutti i gatti a pelo corto o lungo, perde il pelo (periodo della muta) a primavera (maggio, giugno) e autunno (fine agosto, settembre e ottobre). Per avere un bel pelo e più folto prima di tutto alimenta il tuo micio con mangimi di ottima qualità Il kurilian esiste nelle varietà a pelo corto e semilungo; nella varietà a pelo semilungo il mantello è di lunghezza media, morbido e setoso con poco sottopelo, considerevolmente più lungo su gorgiera, pancia e fianchi. È riconosciuto nei colori tradizionali, ossia il nero, il rosso e lo squama di tartaruga, e relativi diluiti: blu, crema e blue tortie, con o senza pezzature di bianco.

Gatto Norvegese delle foreste - Carattere, PrezzoPastore Maremmano Abruzzese - Carattere, Prezzo

Il gatto sacro di Birmania è un gatto molto carino, a mio giudizio, ma ora giudicate voi le sue caratteristiche^^ Si ritiene che questi gatti siano stati allevati dai monaci. E' un gattone forte e robusto, ma che comunque, come tutti i gatti, possiede grazia ed eleganza Origine: Birmania: Mantello: Pelo semi lungo, setoso, zampe guantate di bianco: Aspetto: Testa rotonda, coda folta, portamento imponente: Carattere: Intelligente e dolce Il pelo è un dettaglio da curare nel Birmano perché può tendere a divenire fitto e lanoso, ad annodarsi se non benn spazzolato. Il gatto Sacro di Birmania viene definito un 'gatto colourpoint', ovvero a punta colorate. Le aree colorate sono il muso, le orecchie, le zampe, la coda ed i genitali GATTI A PELO LUNGO (persiani ed esotici) GATTI A PELO SEMILUNGO (birmani,maine coon,ragdoll,norvegesi) GATTI A PELO CORTO SIAMESI E ORIENTALI; E in varie classi di esposizione: Fuori concorso Gatti di casa a pelo lungo Gatti di casa a pelo corto Classe di conformità allo standar di razza Cuccioli 3/6 mesi Giovani 6/10 mes Conosciuto come il Sacro gatto della Birmania, il Birman è un'antica razza le cui vere origini sono sconosciute. Una leggenda colloca i primi membri di questa razza in Birmania, dove furono tenuti come gatti del tempio a Mount Lugh. Birmans arrivò in Francia nel 1919, che iniziò la fondazione della razza in Europa

  • Ballate rock.
  • Ristoranti Montecarlo Principato di Monaco.
  • Centro auto Viterbo.
  • Rimozione viti ginocchio.
  • Uncinaria stenocephala cane.
  • Apertura chakra sintomi.
  • Lego meme template.
  • Rocce finte polistirolo.
  • Criminalità Colombia.
  • Piano b it.
  • Abbreviazione gruppo.
  • Frutta come dessert.
  • Tessera Hard Rock cafè.
  • Miniatura WordPress.
  • Video costruzione arco longbow.
  • Disegni tecnologia.
  • Il giardino delle fate Milano.
  • Trattoria Oristano.
  • Il graffito.
  • MacGyver episodi prima stagione.
  • E656 607.
  • Prove libere Mugello.
  • Cn24 Crotone.
  • Il più grave incidente ferroviario del mondo.
  • Divergent 4.
  • Discografia Articolo 31.
  • GRN Client Android.
  • Citroen C4 Picasso difetti.
  • Behemoth Godzilla.
  • Bagaglio da stiva 10 kg Ryanair.
  • Comune Castellammare di Stabia Concorsi.
  • Sam Walton libro italiano.
  • Che vento soffia oggi a Genova.
  • Costume Jack Sparrow fai da te.
  • Bento Box ermetico.
  • Coratolive cinema.
  • Read CBR online.
  • Claude Lévi Strauss.
  • Samsung Gear VR 2.
  • Poltrona per cani fai da te.
  • Mappa sentieri Paganella.